Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione

Home Visite tematiche galleria di immagini opera parietale
Vai su di un livello
Oggetto archeologico

opera parietale


Ulteriori informazioni
Oggetto
  Definizione: opera parietale
  Denominazione/Dedicazione: opera parietale
  Classe e produzione: rivestimenti parietali
  Identificazione: Natura morta
Localizzazione geografico-amministrativa
  Stato*: Italia
  regione: CAMPANIA
  provincia: Napoli
  comune: Napoli
  Tipologia: palazzo
  Denominazione: Museo Archeologico Nazionale di Napoli
  Denominazione spazio viabilistico: Piazza Museo, 19 - 80135
Altre localizzazioni geografico-amministrative (reperimento)
  Stato*: Italia
  regione: CAMPANIA
  provincia: Napoli
  comune: Ercolano
  Denominazione: IV 21 (DEI CERVI)
Dati patrimoniali
  Numero*: 8644
  Data: 1870 post
Cronologia
  Fascia cronologica di riferimento: sec. I d.C.
  Frazione cronologica: seconda metà
  Da*: 62 d.C.
  A*: 79 d.C.
  Motivazione cronologica: analisi stilistica
Dati tecnici
  Materia e tecnica: intonaco/ a fresco
  Unità: cm.
  Altezza: 41
  Larghezza: 129
Dati analitici
  Indicazioni sull'oggetto: Parte staccata dalla parete originaria, inserita in cornice di legno.
  Indicazioni sul soggetto: Tre riquadri delimitati da triplice cornice di colore ,azzurro,a rancionee nero. Il primo che, come il secondo è bipartito da mensole, mostra in alto due rosei prosciutti, in basso a destra, un pollo sultano incedente verso una brocca coperta da una coppa di vetro. Il secondo mostra, in alto, due seppie e sul ripiano inferiore, al centro, una brocca d'argento; sullasommità dell'ansa è poggiato il martin pescatore, mentre sul ripiano vi sono conchiglie, murici e un'aragosta. Il terzo riquadro presenta una diversa ripartizione: in una nicchia rettangolare è poggiata una mela rossa; sulla sinistra, una pernice legata per il becco; in basso, un coniglio rosicchia un grappolo d'uva.
Conservazione
  Stato di Conservazione: ricomposto
Condizioni giuridica e vincoli
  Indicazione generica: proprietà Stato
  Indicazione specifica: Ministero per i Beni e le Attività Culturali