Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione

Home Visite tematiche galleria di immagini busto femminile
Vai su di un livello
Oggetto archeologico

busto femminile


Busto femminile (5474)

Il busto, montato su una base moderna, mostra una donna appartenente alla classe più elevata, con la corta capigliatura ondulata, arricchita da una doppia fila di riccioli, che partono dalle tempie e giungono fino alle orecchie. Il volto dalla piccola bocca leggermente arcuata verso il basso, il pesante naso dritto e i grandi occhi attoniti, appare piuttosto inespressivo. La tunica, che lascia scoperto il collo e parte del busto, è allacciata sulla spalla destra. Il bronzo, qualora fosse accertata la sua provenienza dalla villa, provenienza sulla quale permangono seri dubbi, potrebbe essere identificato come una delle proprietarie del complesso e, quindi, insieme ad altri ritratti, ugualmente rinvenuti nel tablino, rientrebbe tra le opere volte a mostrare agli ospiti la "galleria di famiglia", che ben si colloca nel tablino, luogo tradizionalmente deputato all'esposizione dei ritratti della gens.

Ulteriori informazioni
Codici
  Ente competente: Soprintendenza per i Beni Archeologici delle Province di Napoli e Caserta
Oggetto
  Definizione: busto femminile
  Denominazione/Dedicazione: busto femminile
  Classe e produzione: STATUARIA MINIATURISTICA
  Identificazione: figura femminile
Localizzazione geografico-amministrativa
  Stato*: Italia
  regione: CAMPANIA
  provincia: Napoli
  comune: Napoli
  Tipologia: palazzo
  Denominazione: Museo Archeologico Nazionale di Napoli
  Denominazione spazio viabilistico: Piazza Museo, 19 - 80135
  Denominazione raccolta: Museo Archeologico Nazionale di Napoli
  Specifiche: Primo piano, Sala CXV, vetrina 3, n. 8
Altre localizzazioni geografico-amministrative (reperimento)
  Stato*: Italia
  regione: CAMPANIA
  provincia: Napoli
  comune: Ercolano
  Denominazione: Villa dei Papiri
  Denominazione spazio viabilistico: Via Mae
Dati patrimoniali
  Numero*: 5474
  Data: 1863 post
Modalità di reperimento
  Denominazione dello scavo*: Villa dei Papiri
  Data*: 1752/09/23
Cronologia
  Fascia cronologica di riferimento: sec. I d.C.
  Frazione cronologica: metà
  Da*: 41 d.C.
  A*: 54 d.C.
  Motivazione cronologica: bibliografia
Dati tecnici
  Materia e tecnica: bronzo/ fusione a cera persa/ rifinitura a freddo
  Unità: cm.
  Altezza: 14
Dati analitici
  Indicazioni sull'oggetto: Piccolo busto femminile montato su base moderna.
  Indicazioni sul soggetto: Il busto mostra una donna appartenente alla classe più elevata, con la corta capigliatura ondulata, arricchita da una doppia fila di riccioli, che partono dalle tempie e giungono fino alle orecchie; il volto, dalla piccolabocca leggermente arcuata verso il basso, il pesante naso dritto ed i grandi occhi attoniti, appare piuttosto inespressivo; la tunica, che lascia scoperto il collo e parte del busto, è allacciata sulla spalla destra.
  Testo:

Conservazione
  Stato di Conservazione: intero
Condizioni giuridica e vincoli
  Indicazione generica: proprietà Stato
  Indicazione specifica: Ministero per i Beni e le Attività Culturali
Fonti e documenti di riferimento
  Bibliografia:

Antichità di Ercolano 1767, tavv. 55-56; Bernoulli 1882, II, p. 187, 325, n. 29; Comparetti - De Petra 1883, p. 267, n. 31, tav. XII, 3; Guida Ruesch 1911, n. 897; Pandermalis 1971, p. 206, n. 50, p. 184; Sgobbo 1972, p. 273, nt. 121, p. 298, nt. 198, tav. XX; Wojcik 1986, pp. 135-136, E5, tav. LXX; Collezioni Museo 1989, I.2, p. 134, n. 189, fig. a p. 135, Mattusch 2005, pp. 289-294