Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione

Home Visite tematiche galleria di immagini anfora da trasporto
Vai su di un livello
Oggetto archeologico

anfora da trasporto


Anfora vinaria (316734)

L'anfora vinaria è di piccolo modulo, con corpo ovoide e spalla arrotondata, collo lungo cilindrico, orlo a profilo triangolare alquanto inclinato, anse a sezione ovale impostate verticalmente sulla spalla e sotto l’orlo e lievemente ricurve, puntale distinto. Argilla di colore beige rosato con rare zone virate al verde chiaro per difetti di cottura, con frequenti inclusi litici neri di origine vulcanica ed elementi calcarei riferibili a fossili marini. I difetti di cottura, quali viraggi di colore dell’argilla e lesioni, lasciano ipotizzare si possa trattare, nonostante il profilo non evidentemente deformato, di uno scarto di fornace.
L’anfora è stata ritrovata in butto nel riempimento di un pozzo assieme a strumenti d’officina (distanziatori) ed a numerosi scarti di fornace di altre anfore greco-italiche e di ceramica comune, indicatori della presenza di un’officina neapolitana attiva nei pressi del sito indagato.

Ulteriori informazioni
Codici
  Ente competente: Soprintendenza Speciale per i Beni Archeologici di Napoli e Pompei
Oggetto
  Definizione: anfora da trasporto
  Denominazione/Dedicazione: anfora da trasporto
  Classe e produzione: Anfore da trasporto/ produzione greco-italica
  Identificazione: -------------------------
Localizzazione geografico-amministrativa
  Stato*: Italia
  regione: CAMPANIA
  provincia: Napoli
  comune: Napoli
  Tipologia: palazzo
  Denominazione: Museo Archeologico Nazionale di Napoli
  Denominazione spazio viabilistico: Piazza Museo, 19 - 80135
  Denominazione raccolta: Museo Archeologico Nazionale di Napoli
  Specifiche: Stazione Neapolis, vetrina s.n.
Altre localizzazioni geografico-amministrative (reperimento)
  Stato*: Italia
  regione: CAMPANIA
  provincia: Napoli
  comune: Napoli
  Denominazione: Piazza Nicola Amore
  Denominazione spazio viabilistico: Piazza Nicola Amore - 80138
Altre localizzazioni geografico-amministrative
  Tipo di localizzazione*: -------------------------
Dati patrimoniali
  Numero*: 316734
  Data: 1863 post
Modalità di reperimento
  Denominazione dello scavo*: Metropolitana, piazza Nicola Amore
  Data*: 2004/00/00
Cronologia
  Fascia cronologica di riferimento: sec. II a.C.
  Frazione cronologica: primo quarto
  Da*: 199 a.C.
  A*: 175 a.C.
  Motivazione cronologica: bibliografia
  Altre datazioni: secc. III a.C. ultimo quarto/ II a.C. prima metà
Definizione culturale
  Denominazione: produzione napoletana
  Motivazione dell'attribuzione: analisi stilistica
Rapporto
  Stadio opera*: -------------------------
Dati tecnici
  Materia e tecnica: argilla/ a tornio
  Unità: cm.
  Altezza: 50.5
  Larghezza: 23
  Diametro: 10
  Spessore: 0.7
  Varie: Datazione del tipo: ultimo quarto III - metà II secolo a.C.
Dati analitici
  Indicazioni sull'oggetto: Anfora da trasporto di piccolo modulo con corpo ovoide, spalla arrotondata sottolineata da una profilatura all'attacco con il collo cilindrico, lievemente svasato ed a profilo concavo; orlo distinto a sezione triangolarecon alto grado di inclinazione, margine inferiore arrotondato. Argilla grossolana con frequenti e minuti inclusi litici di colore nero e di probabile origine vulcanica, rari inclusi di mica e sporadici microfossili di origine marina; il colore varia dal beige rosato al verde chiaro per effettodella cattiva cottura; superficie ingobbiata disomogeneamente con argilladiluita di colore biancastro per essudazione dei sali presenti nell'acquautilizzata per impastare l'argilla. Il vaso, sebbene non presenti il profilo deformato, sembra potersi ritenere uno scarto per le numerose fessurazioni delle pareti ed il basso grado di cottura, il che ne indizia la produzione locale.
Conservazione
  Stato di Conservazione: mutilo
Condizioni giuridica e vincoli
  Indicazione generica: proprietà Stato
  Indicazione specifica: Ministero per i Beni e le Attività Culturali