Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione

Home Visite tematiche nel Museo
nel Museo
 
nel Museo

Collezioni Pompeiane

Storia museografica Dei due nuclei storici fondamentali che hanno contribuito nel loro insieme hanno contribuito a comporre le raccolte espositive del Museo Archeologico Nazionale di Napoli, quello delle cosiddette "Collezioni pompeiane" è forse il più conosciuto e celebre nel mondo. La loro formazione risale al Settecento ed è legata alla nascita e all'evoluzione della ricerca archeologica nell’area Vesuviana, iniziata e nel 1738 e sviluppatasi con continuità nel corso di due secoli e mezzo.In tale modo arredi, statue, mosaici, affreschi, utensili provenienti dall’area Vesuviana e conservati oggi nel Museo costituiscono il più ampio campionario della cultura e della vita quotidiana romana in Campania, sullo scorcio del I sec. d.C. Il nuovo allestimento del Museo, tuttora in corso, investe anche le raccolte “pompeiane”. Molte di esse si presentano ancora nella originaria organizzazione per generi e materia operata dal Fiorelli, che viene un po’ alla volta riconsiderata in modo da prediligere esposizioni per ...

nel Museo

Magna Grecia

La Magna Grecia nelle collezioni del Museo