Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione

Home Visite tematiche nel Museo Magna Grecia Testina votiva (199077)
Vai su di un livello
Oggetto archeologico

testa votiva


Testina votiva (199077)

La testina proviene da un insieme di circa settecento oggetti depositati in una stipe votiva legata al culto di Demetra. Ha volto ovale, occhi e labbra piccoli, naso diritto ed alto collo ornato da una collana; i lobi sono forati, per l'applicazione di pendenti. L'insieme è dominato da una alta capigliatura acconciata in tanti riccioli del tipo "a lumachella", che lasciano visibile solo la parte centrale della fronte, e scendono a coprire la zona temporale e, quasi completamente, i padiglioni auricolari, ed è sormontata da un polos. La parte posteriore è piatta, con foro di sfiato circolare. Sulla chioma restano tracce di colore rosso. Dal punto di vista tipologico l'oggetto, che a differenza degli altri è un esemplare unico, richiama una testa, rinvenuta in una stipe analoga a Morgantina, che è l'unica ad avere una pettinatura identica.

Ulteriori documenti
tipo: Contenuto non disponibile
Ulteriori informazioni
Codici
  Ente competente: Soprintendenza per i Beni Archeologici delle Province di Napoli e Caserta
Oggetto
  Definizione: testa votiva
  Denominazione/Dedicazione: testa votiva
  Classe e produzione: STATUARIA MINIATURISTICA
  Identificazione: figura femminile con polos
Localizzazione geografico-amministrativa
  Stato*: Italia
  regione: CAMPANIA
  provincia: Napoli
  comune: Napoli
  Tipologia: palazzo
  Denominazione: Museo Archeologico Nazionale di Napoli
  Denominazione spazio viabilistico: Piazza Museo, 19 - 80135
  Denominazione raccolta: Museo Archeologico Nazionale di Napoli
  Specifiche: Primo piano, Sala CXX, vetrina 12, n. 3
Altre localizzazioni geografico-amministrative (reperimento)
  Stato*: Italia
  regione: CAMPANIA
  provincia: Napoli
  comune: Napoli
  Denominazione: Area di S. Aniello a Caponapoli
  Denominazione spazio viabilistico: Larghetto S. Aniello a Caponapoli
Altre localizzazioni geografico-amministrative (provenienza)
  Stato*: Italia
  regione: CAMPANIA
  provincia: Napoli
  comune: Napoli
  Denominazione: Museo Archeologico Nazionale di Napoli
  Denominazione spazio viabilistico: Piazza Museo, 19 - 80135
  Denominazione raccolta: Museo Archeologico Nazionale di Napoli
Dati patrimoniali
  Numero*: 199077
  Data: 1863 post
Modalità di reperimento
  Denominazione dello scavo*: Stipe di Sant'Aniello a Caponapoli
  Data*: 1933/00/00
Cronologia
  Fascia cronologica di riferimento: sec. IV a.C.
  Frazione cronologica: prima metà
  Da*: 399 a.C.
  A*: 350 a.C.
  Motivazione cronologica: bibliografia
Dati tecnici
  Materia e tecnica: argilla/ a matrice/ verniciatura
  Unità: cm.
  Altezza: 19.8
Dati analitici
  Indicazioni sull'oggetto: Testina votiva originariamente dipinta.
  Indicazioni sul soggetto: La testa ha volto ovale, occhi e labbra piccoli, naso diritto ed alto collo ornato da una collana; i lobi sono forati, per l'applicazione di pendenti; il viso è dominato da un'alta capigliatura acconciata in tanti ricciolidel tipo "a lumachella", che lasciano visibile solo la parte centrale della fronte, e scendono a coprire la zona temporale e, quasi completamente,i padiglioni auricolari, ed è sormontata da un polos. La parte posterioreè piatta, con foro di sfiato circolare. Sulla chioma restano tracce di colore rosso.
  Testo:

Conservazione
  Stato di Conservazione: mutilo
Condizioni giuridica e vincoli
  Indicazione generica: proprietà Stato
  Indicazione specifica: Ministero per i Beni e le Attività Culturali
Fonti e documenti di riferimento
  Bibliografia:

Borriello - De Simone 1985, n. 26.5, p. 162; Napoli greca e romana 2000, p. 32.

Ulteriori documenti
tipo: Contenuto non disponibile