Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione

Home Visite tematiche nel Museo Collezioni Pompeiane Anello (25107)
Vai su di un livello
Oggetto archeologico

anello con castone


Anello (25107)

L'anello d'oro, di notevoli dimensioni, fu trovato insieme ad altri gioielli, in un angolo dell'atrio servile. A verga spessa di lamina a sezione circolare, esso si allarga sulla spalla a formare il castone ovale in cui era incassata una sardonica a due colori, con un lanciatore del disco inciso, purtroppo non recuperata in Germania dove i gioielli del Museo di Napoli erano stati trasportati durante l'ultimo conflitto mondiale.

Ulteriori documenti
tipo: Contenuto non disponibile
Ulteriori informazioni
Codici
  Ente competente: Soprintendenza per i Beni Archeologici delle Province di Napoli e Caserta
Oggetto
  Definizione: anello con castone
  Denominazione/Dedicazione: anello con castone
  Classe e produzione: ornamenti personali
Localizzazione geografico-amministrativa
  Stato*: Italia
  regione: CAMPANIA
  provincia: Napoli
  comune: Napoli
  Tipologia: palazzo
  Denominazione: Museo Archeologico Nazionale di Napoli
  Denominazione spazio viabilistico: Piazza Museo, 19 - 80135
  Denominazione raccolta: Museo Archeologico Nazionale di Napoli
  Specifiche: Piano ammezzato, Sala LXIII, vetrina s.n., n. 7
Dati patrimoniali
  Numero*: 25107
  Data: 1863 post
Cronologia
  Fascia cronologica di riferimento: secc. I a.C./ I d.C.
  Da*: 99 a.C.
  A*: 79
  Motivazione cronologica: bibliografia
Dati tecnici
  Materia e tecnica: oro/ fusione/ laminatura
  Unità: cm.
  Diametro: 2.9
Dati analitici
  Indicazioni sull'oggetto: Anello in oro a verga spessa di lamina a sezione circolare, si allarga sulla spalla a formare il castone ovale in cui era incassata una sardonica adue colori incisa.
  Indicazioni sul soggetto: La sardonica oggi perduta mostrava un lanciatore del disco.
  Testo:

Conservazione
  Stato di Conservazione: mutilo
Condizioni giuridica e vincoli
  Indicazione generica: proprietà Stato
  Indicazione specifica: Ministero per i Beni e le Attività Culturali
Fonti e documenti di riferimento
  Bibliografia:

RMB, VII, tav. XLVII, p. 4, n. 8; PAH, II, p. 248, III, pp. 114-115; Niccolini 1854-1896, I, pp. 120, 123, tav. IV; Breglia 1941, pp. 66-67, n. 516; Siviero 1954, p. 91, n. 379; Pompei 1996, p. 213, n. 65; De Caro 2001a, p. 61.

Ulteriori documenti
tipo: Contenuto non disponibile