Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione

Home Percorsi di visita nel Museo Popoli anellenici de... Anello - sigillo con ritratto maschile (25085)
Vai su di un livello
Oggetto archeologico

anello con sigillo


Anello - sigillo con ritratto maschile (25085)

L'anello, realizzato con l'utilizzo di due leghe diverse, oro giallo per lo sfondo e rosso per la verga e il bordo, reca un castone inciso raffigurante un volto maschile di profilo a sinistra: i capelli, resi con ciocche lisce e sottili, dalla sommità del capo si distribuiscono sia in avanti, verso la fronte e la zona parietale, sia sulla zona occipitale, lasciando scoperto l'orecchio; la fronte è bassa, il naso diritto ed appuntito, gli occhi piccoli, le labbra sottili ed il mento volitivo; il collo è tagliato con una linea sinusoidale. In campo, dietro la testa, si legge la firma dell'orafo, Erakleidas. Si tratta evidentemente di un vero e proprio ritratto, in cui il realismo romano si fonde con il decorativismo ellenistico. La forma può essere fatta risalire a prototipi ellenistici, in uso a Roma in età tardo repubblicana.

Ulteriori documenti
tipo: Contenuto non disponibile
Ulteriori informazioni
Codici
  Ente competente: Soprintendenza per i Beni Archeologici delle Province di Napoli e Caserta
Oggetto
  Definizione: anello con sigillo
  Denominazione/Dedicazione: anello con sigillo
  Classe e produzione: ornamenti personali
  Identificazione: ritratto maschile
Localizzazione geografico-amministrativa
  Stato*: Italia
  regione: CAMPANIA
  provincia: Napoli
  comune: Napoli
  Tipologia: palazzo
  Denominazione: Museo Archeologico Nazionale di Napoli
  Denominazione spazio viabilistico: Piazza Museo, 19 - 80135
  Denominazione raccolta: Museo Archeologico Nazionale di Napoli
  Specifiche: Futuro allestimento, primo piano, Sale CXXXVIII - CXLIV
Dati patrimoniali
  Numero*: 25085
  Data: 1863 post
Cronologia
  Fascia cronologica di riferimento: secc. II/ I a.C.
  Frazione cronologica: fine/inizio
  Da*: 110 a.C.
  A*: 90 a.C.
  Motivazione cronologica: bibliografia
Definizione culturale
  Nome scelto: Erakleidas
Dati tecnici
  Materia e tecnica: oro/ fusione/ cesellatura
  Unità: cm.
  Diametro: 3.5 (castone)
Dati analitici
  Indicazioni sull'oggetto: L'anello, realizzato con l'utilizzo di due leghe diverse, oro giallo per lo sfondo e rosso per la verga e il bordo, reca un castone inciso. In campoè riportata la firma dell'orafo.
  Indicazioni sul soggetto: Al centro del castone è un volto maschile di profilo a sinistra:i capelli, resi con ciocche lisce e sottili, dalla sommità del capo si distribuiscono sia in avanti, verso la fronte e la zona parietale, sia sulla zona occipitale, lasciando scoperto l'orecchio; la fronte è bassa, il naso dirittoed appuntito, gli occhi piccoli, le labbra sottili ed il mento volitivo; il collo è tagliato con una linea sinusoidale.
  Lingua: greco antico
  Testo:

[..]AKLEIDAS EPOEI

  Trascrizione: [..]AKLEIDAS EPOEI
Conservazione
  Stato di Conservazione: integro
Condizioni giuridica e vincoli
  Indicazione generica: proprietà Stato
  Indicazione specifica: Ministero per i Beni e le Attività Culturali
Fonti e documenti di riferimento
  Bibliografia:

Guida Ruesch 1911, n. 1859; Furtwängler 1900, II, p. 162, n. 15, tav. XXXIII; Breglia 1941, p. 48, n. 152, tav. 18.8; Siviero 1954, n. 344, tavv. 212-213; Becatti 1955, p. 116, n. 508; EAA,III, s.v. Herakleidas; Collezioni Museo 1989, I.2, p. 212, n. 43; Guzzo 1993, p. 165, n. B1; Museo archeologico 1994, p. 57.

Ulteriori documenti
tipo: Contenuto non disponibile