Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione

Home Percorsi di visita nel Museo Popoli anellenici de... Antefissa a testa di Gorgone (21049)
Vai su di un livello
Oggetto archeologico

antefissa


Antefissa a testa di Gorgone (21049)

L'antefissa è in forma di testa di Gorgone tagliata alla base del collo. Il volto rotondo, con il tipico ampio sorriso mostrando la lingua, occhi molto allungati, capelli disposti sulla fronte a ricciolini e formanti gruppi di trecce simmetricamente disposte ai lati del volto, fin sulle spalle. La capigliatura si lega alla barba, resa con ciocche separate e colorate alternamente in bruno e rosso. La testa è sormontata da grossa palmetta nascente da volute. In basso è una fascia con meandri dipinti in rosso e bruno. Posteriormente è conservata parte del coppo.
La Gorgone è spesso utilizzata in antico come elemento decorativo di architetture; il tipo della Gorgone barbata è diffuso anche in vari santuari del Lazio e dell'Etruria meridionale.

Ulteriori documenti
tipo: Contenuto non disponibile
Ulteriori informazioni
Codici
  Ente competente: Soprintendenza per i Beni Archeologici delle Province di Napoli e Caserta
Oggetto
  Definizione: antefissa
  Denominazione/Dedicazione: antefissa
  Classe e produzione: ELEMENTI DECORATIVI E DI ARREDO
  Identificazione: testa di Gorgone
Localizzazione geografico-amministrativa
  Stato*: Italia
  regione: CAMPANIA
  provincia: Napoli
  comune: Napoli
  Tipologia: palazzo
  Denominazione: Museo Archeologico Nazionale di Napoli
  Denominazione spazio viabilistico: Piazza Museo, 19 - 80135
  Denominazione raccolta: Museo Archeologico Nazionale di Napoli
  Specifiche: Futuro allestimento, primo piano, Sale CXXXVIII - CXLIV
Altre localizzazioni geografico-amministrative (provenienza)
  Provenienza: Santa Maria Capua Vetere
Dati patrimoniali
  Numero*: 21049
  Data: 1863 post
Cronologia
  Fascia cronologica di riferimento: sec. VI a.C.
  Frazione cronologica: ultimo quarto
  Da*: 525 a.C.
  A*: 500 a.C.
  Motivazione cronologica: bibliografia
Dati tecnici
  Materia e tecnica: argilla/ a matrice/ verniciatura
  Mancanza: MNR
Dati analitici
  Indicazioni sull'oggetto: Antefissa fittile con elementi dipinti in rosso e bruno; posteriormente èconservata parte del coppo.
  Indicazioni sul soggetto: In forma di testa di Gorgone tagliata alla base del collo. Il volto rotondo, con il tipico ampio sorriso a mostrare la lingua, occhi molto allungati, capelli disposti sulla fronte a ricciolini e formanti gruppi di trecce,simmetricamente disposte ai lati del volto, fin sulle spalle. La capigliatura si lega alla barba, resa con ciocche separate e colorate alternamentein bruno e rosso. La testa è sormontata da grossa palmetta nascente da volute. In basso è una fascia con meandri dipinti in rosso e bruno.
  Testo:

Conservazione
  Stato di Conservazione: intero
Condizioni giuridica e vincoli
  Indicazione generica: proprietà Stato
  Indicazione specifica: Ministero per i Beni e le Attività Culturali
Fonti e documenti di riferimento
  Bibliografia:

Museo archeologico 1994, pp. 38-39.

Ulteriori documenti
tipo: Contenuto non disponibile