Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione

Home Percorsi di visita nel Museo Mosaici Emblema musivo raffigurante testa ritratto (124666)
Vai su di un livello
Oggetto archeologico

emblema a mosaico


Emblema musivo raffigurante testa ritratto (124666)

Il ritratto riproduce le vere fattezze di una donna pompeiana di rango elevato: il viso sereno è incorniciato da lucidi capelli scuri, divisi in due bande simmetiche e raccolti sulla nuca, secondo la moda del periodo; i lobi sono ornati di orecchini di perle, ed al collo risalta un filo di perle con un pendente in oro e pietre preziose. Siamo di fronte ad un ritratto realistico: i lineamenti non tipizzati, come la forma del naso leggermente ricurvo, sono accompagnati da lievi asimmetrie tra le due metà del viso. Queste differenze, alquanto evidenti se si confrontano i due occhi, uno solo dei quali con borse e rughe, hanno fatto si che qualcuno ipotizzasse di aver a che fare con il ritratto di una donna raffigurata in due diversi momenti della sua esistenza; esse sono però, molto verosimilmente, riconducibili solo all'impiego di tessere non identiche l'una all'altra. Il pannello era collocato, come emblema, al centro di un pavimento in opus sectile.

Ulteriori documenti
tipo: Contenuto non disponibile
Ulteriori informazioni
Codici
  Ente competente: Soprintendenza per i Beni Archeologici delle Province di Napoli e Caserta
Oggetto
  Definizione: emblema a mosaico
  Denominazione/Dedicazione: emblema a mosaico
  Classe e produzione: RIVESTIMENTI E PAVIMENTAZIONI
  Identificazione: ritratto femminile
Localizzazione geografico-amministrativa
  Stato*: Italia
  regione: CAMPANIA
  provincia: Napoli
  comune: Napoli
  Tipologia: palazzo
  Denominazione: Museo Archeologico Nazionale di Napoli
  Denominazione spazio viabilistico: Piazza Museo, 19 - 80135
  Specifiche: Piano ammezzato, Sala LXIV
Altre localizzazioni geografico-amministrative (reperimento)
  Stato*: Italia
  regione: CAMPANIA
  provincia: Napoli
  comune: Pompei
  Denominazione: VI 15 5 (DI M.PUPIUS RUFUS)
Dati patrimoniali
  Numero*: 124666
  Data: 1870 post
Modalità di reperimento
  Denominazione dello scavo*: Casa di M. Pupius Rufus
  Data*: 1898/04/06
Cronologia
  Fascia cronologica di riferimento: secc. I a.C./ I d.C.
  Da*: 20 a.C.
  A*: 45 d.C.
  Motivazione cronologica: bibliografia
Definizione culturale
  Denominazione: fase stilistica III
  Motivazione dell'attribuzione: bibliografia
Dati tecnici
  Materia e tecnica: basalto/ calcare/ opus vermiculatum
  Unità: cm.
  Altezza: 24
  Larghezza: 19
Dati analitici
  Indicazioni sull'oggetto: Emblema rettangolare a mosaico, staccato dal rivestimento pavimentale, inserito in cornice lignea.
  Indicazioni sul soggetto: Entro una cornice nera di quattro file di tessere, su campo rossiccio è raffigurata una testa femminile ricca di particolari: capelli scuri raccolticon scriminatura centrale, grandi occhi espressivi, naso e bocca piuttosto marcati; le orecchie ed il collo sono ornati da monili.
  Testo:

Conservazione
  Stato di Conservazione: mutilo
Condizioni giuridica e vincoli
  Indicazione generica: proprietà Stato
  Indicazione specifica: Ministero per i Beni e le Attività Culturali
Fonti e documenti di riferimento
  Bibliografia:

Guida Ruesch 1911, n. 180; Pernice 1938, p. 178; Collezioni Museo 1989, I.1, p. 120, n. 40; Bellezza e lusso 1992, pp. 103-104, n. 1; Museo archeologico 1994, p. 190; PPM, IV, pp. 699-700, n. 12; Ombre du Vésuve 1995, pp. 124-125, n. 23; Unter dem Vulkan 1995, pp. 124-125, n. 33; Museo archeologico 1999, p. 75; D’Ambrosio 2001, p. 26, n. 11; De Caro 2001a, p. 36, fig. a pag. 37.

Ulteriori documenti
tipo: Contenuto non disponibile