Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione

Home Percorsi di visita nel Museo Numismatica Statere di Eraclea (Fg 2203)
Vai su di un livello
Oggetto archeologico

Statere


Statere di Eraclea (Fg 2203)

D/ ATHANAS; testa di Athena con elmo crestato, sul quale è raffigurata Scilla nell'atto di scagliare una pietra con la mano destra; R/ HERAKLEION; Eracle nudo in piedi, con la leonté sul capo, in lotta con il leone Nemeo; in campo a sinistra, la clava e l'arco. La zecca di Eraclea, la cui attività inizia in un momento ancora non ben definito, è individuata costantemente dai tipi di Athena e di Ercole, eroe eponimo della città; il peso è quello del "nomos italiotikos", cioè del piede di g 7.76 che, dalla metà del V sec. a.C., in poi caratterizza le emissioni delle poleis italiote. La coniazione dell'argento è documentata sino alla venuta di Pirro: in questo momento, infatti, la norma subisce una riduzione di peso che prelude alla cessazione defintiva, di poco posteriore.

Ulteriori documenti
tipo: Contenuto non disponibile
Ulteriori informazioni
Codici
  Ente competente: Soprintendenza per i Beni Archeologici delle Province di Napoli e Caserta
Oggetto
  Definizione: Statere
  Denominazione/Dedicazione: Statere
  Classe e produzione: Monete
Localizzazione geografico-amministrativa
  Stato*: Italia
  regione: CAMPANIA
  provincia: Napoli
  comune: Napoli
  Denominazione: Museo Archeologico Nazionale di Napoli
  Denominazione spazio viabilistico: Piazza Museo, 19
  Specifiche: Non esposto
Dati patrimoniali
  Numero*: Fg 2203
Definizione culturale
  Nome scelto: Zecca di Eraclea
Dati tecnici
  Diametro: 23
  Peso: 7.75
Dati analitici
  Lingua: Greco
  Testo:

Athanas; Erakleion

Condizioni giuridica e vincoli
  Indicazione generica: proprietà Stato
Fonti e documenti di riferimento
  Bibliografia:

Work 1940, p. 25, n. 26; Collezioni Museo 1989, I.2, p. 186, n. 40; van Keuren 1994; Arti di Efesto 2002, p. 280, n. 110.

Ulteriori documenti
tipo: Contenuto non disponibile