Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione

Home Percorsi di visita nel Museo Oggetti di uso quoti... Calibro (286790)
Vai su di un livello
Oggetto archeologico

calibro


Calibro (286790)

Il calibro, il cui nome latino è circinus curvus, è costituito da due bracci curvi tenuti insieme da un perno, secondo una tipologia prodotta fino a poco tempo fa, ed a noi ben nota dai rilievi funerari degli artigiani sui quali è frequentemente riprodotto. Le estremità libere dei bracci hanno tre sottili incisioni trasversali, mentre la parte restante è decorata con un rametto ondulato e piccole foglie cuoriformi realizzati con la tecnica dell'agemina.

Ulteriori documenti
tipo: Contenuto non disponibile
Ulteriori informazioni
Codici
  Ente competente: Soprintendenza per i Beni Archeologici delle Province di Napoli e Caserta
Oggetto
  Definizione: calibro
  Denominazione/Dedicazione: calibro
  Classe e produzione: MISURAZIONE
  Identificazione: motivi vegetali
Localizzazione geografico-amministrativa
  Stato*: Italia
  regione: CAMPANIA
  provincia: Napoli
  comune: Napoli
  Tipologia: palazzo
  Denominazione: Museo Archeologico Nazionale di Napoli
  Denominazione spazio viabilistico: Piazza Museo, 19 - 80135
  Denominazione raccolta: Museo Archeologico Nazionale di Napoli
  Specifiche: Non esposto
Dati patrimoniali
  Numero*: 286790
  Data: 1863 post
Cronologia
  Fascia cronologica di riferimento: sec. I d.C.
  Da*: 1
  A*: 79
  Motivazione cronologica: bibliografia
Dati tecnici
  Materia e tecnica: bronzo/ fusione/ a incisione
  Unità: cm.
  Lunghezza: 16
Dati analitici
  Indicazioni sull'oggetto: Calibro costituito da due bracci curvi tenuti insieme da un perno; Le estremità libere dei bracci hanno tre sottili incisioni trasversali, mentre laparte restante è decorata con la tecnica dell'agemina.
  Indicazioni sul soggetto: Sui bracci è un rametto ondulato e piccole foglie cuoriformi.
Conservazione
  Stato di Conservazione: intero
Condizioni giuridica e vincoli
  Indicazione generica: proprietà Stato
  Indicazione specifica: Ministero per i Beni e le Attività Culturali
Fonti e documenti di riferimento
  Bibliografia:

Sampaolo 1981, p. 205; Homo Faber 1999, p. 308, n. 389; Romana pictura 1999, p. 302, n. 96; Marmi colorati 2002, p. 505, n. 230.

Ulteriori documenti
tipo: Contenuto non disponibile