Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione

Home Percorsi di visita nel Museo Tempio di Iside Sima frontonale con dee della Vittoria alate (21473, 21482, 21483)
Vai su di un livello
Oggetto archeologico

Sima frontonale


Sima frontonale con dee della Vittoria alate (21473, 21482, 21483)

La sima, in argilla rosso bruna con ingubbiatura bianca, ricomposta da diversi frammenti, decorava, con ogni probabilità, la facciata del tempio, come già avava proposto il Piranesi, nella sua ricostruzione dell'edificio. Il pezzo presenta una cornice superiore cui segue un kymation ionico. La decorazione è costituita, su ciascun segmento, da una coppia di dee della Vittoria alate, dai tratti arcaizzanti, che reggono, alternativamente, uno scudo e una corazza; tralci desinenti in fiori loto colmano i vuoti al di sotto dei trofei ed analoghi elementi, cui si sovrappone una testina dionisiaca, sono posti sotto le dee della Vittoria. La presenza accanto allo scudo (elemento tipico in questo genere di raffigurazioni con trofei tra figure affrontate) anche della corazza è stato letto come un intento di propaganda trionfalistica connessa al principato dei Flavi, sotto cui il culto di Iside incontrò grande favore; d'altra parte Vespasiano era stato proclamato imperatore dalle legioni orientali ad Alessandria e, secondo la tradizione, l'evento era stato accompagnato da auspici favorevoli come la piena del Nilo verificatasi al momento del suo ingresso in città. La sima, posta sulla facciata del tempio, doveva veicolare un sottinteso messaggio di propaganda dinastica non altrimenti esplicitato all'interno dell'edificio. Dal punto di vista stilistico è da notare la resa approssimativa dei volti e le forme pesanti dei corpi, simili a quelle che ricorrono nelle contemporanee figure in stucco adornanti il tepidarium delle Terme del Foro di Pompei.

Ulteriori documenti
tipo: Contenuto non disponibile
Ulteriori informazioni
Codici
  Ente competente: Soprintendenza per i Beni Archeologici delle Province di Napoli e Caserta
Oggetto
  Definizione: Sima frontonale
  Denominazione/Dedicazione: Sima frontonale
  Classe e produzione: Elementi architettonici
Localizzazione geografico-amministrativa
  Stato*: Italia
  regione: CAMPANIA
  provincia: Napoli
  comune: Napoli
  Denominazione: Museo Archeologico Nazionale di Napoli
  Denominazione spazio viabilistico: Piazza Museo, 19
  Specifiche: Primo piano, Sala LXXXX, vetrina 7, n. 4.1
Altre localizzazioni geografico-amministrative (provenienza)
  Provenienza: Portici, Museo Ercolanese
Dati patrimoniali
  Numero*: 21473, 21482, 21483
Dati tecnici
  Altezza: 37,5
  Lunghezza: 45,5
  Varie: Le misure si riferiscono al frammento maggiore
Dati analitici
  Testo:

Condizioni giuridica e vincoli
  Indicazione generica: proprietà Stato
Fonti e documenti di riferimento
  Bibliografia:

PAH, I, pp. 166, 226; Piranesi 1804, II, tav. LXIX; von Rohden 1880, pp. 7, 12, tav. XXIV; Alla ricerca di Iside 1992, p. 71, n. 4.1; De Caro 2006, p. 40, n. 18; Sampaolo 2006, p. 116, n. 4.1.

Ulteriori documenti
tipo: Contenuto non disponibile