Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione

Home Percorsi di visita nel Museo Vetri Coppa a nastri policromi (13558)
Vai su di un livello
Oggetto archeologico

coppa


Coppa a nastri policromi (13558)

La coppa, che fa parte del vasellame da mensa, è apoda, e ha il fondo esterno leggermente concavo. La sua superficie è suddivisa in quattro spicchi da due fasce bianche che si incrociano al centro; all'interno di ognuno dei settori così ottenuti si alternano fasce bianche, gialle, e blu descriventi un motivo a spina di pesce; sul fondo ed all'interno degli angoli formati dalle fasce gialle e blu sono piccoli quadrati con decorazione a scacchiera, mentre lungo il bordo e sui margini delle due fasce bianche perpendicolari troviamo un cordolo bianco e blu.

Ulteriori documenti
tipo: Contenuto non disponibile
Ulteriori informazioni
Codici
  Ente competente: Soprintendenza per i Beni Archeologici delle Province di Napoli e Caserta
Oggetto
  Definizione: coppa
  Denominazione/Dedicazione: coppa
  Classe e produzione: RECIPIENTI E CONTENITORI
Localizzazione geografico-amministrativa
  Stato*: Italia
  regione: CAMPANIA
  provincia: Napoli
  comune: Napoli
  Tipologia: palazzo
  Denominazione: Museo Archeologico Nazionale di Napoli
  Denominazione spazio viabilistico: Piazza Museo, 19 - 80135
  Denominazione raccolta: Museo Archeologico Nazionale di Napoli
  Specifiche: Primo piano, Sala LXXXVI, vetrina 2, n. 6
Dati patrimoniali
  Numero*: 13558
  Data: 1863 post
Cronologia
  Fascia cronologica di riferimento: sec. I d.C.
  Da*: 1
  A*: 99
  Motivazione cronologica: bibliografia
Dati tecnici
  Materia e tecnica: vetro/ fusione/ millefiori
  Unità: cm.
  Altezza: 4.2
  Diametro: 15.2
Dati analitici
  Indicazioni sull'oggetto: Coppa vitrea apoda con fondo esterno leggermente concavo lavorata secondola tecnica millefiori.
  Indicazioni sul soggetto: La superficie è suddivisa in quattro spicchi da due fasce bianche che si incrociano al centro; all'interno di ognuno dei settori così ottenuti si alternano fasce bianche, gialle, e blu descriventi un motivo a spina di pesce; sul fondo ed all'interno degli angoli formati dalle fasce gialle e blusono piccoli quadrati con decorazione a scacchiera, mentre lungo il bordoe sui margini delle due fasce bianche perpendicolari troviamo un cordolo bianco e blu.
  Testo:

Conservazione
  Stato di Conservazione: intero
Condizioni giuridica e vincoli
  Indicazione generica: proprietà Stato
  Indicazione specifica: Ministero per i Beni e le Attività Culturali
Fonti e documenti di riferimento
  Bibliografia:

Guida Ruesch 1911, p. 397; Isings 1957, p. 15; Collezioni Museo 1989, I.1, p. 218, n. 10; Museo archeologico 1994, p. 236; Vitrum 2004, p. 214, n. 1.44.

Ulteriori documenti
tipo: Contenuto non disponibile