Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione

Home Percorsi di visita nel Museo Vetri Bicchiere con scene dionisiache (138739)
Vai su di un livello
Oggetto archeologico

Bicchiere di Sepino


Bicchiere con scene dionisiache (138739)

Il bicchiere, apodo, di forma conica, con il labbro sottolineato da una triplice costolatura orizzontale, presenta una decorazione incisa articolata su due registri separati da un motivo a rombi orizzontali a doppio contorno. In quello superiore sono raffigurati personaggi del tiaso bacchico: un Sileno camuso a cavallo, una Menade con tirso volta verso Pan che brandisce un bastone, un'altra Menade con benda e tirso, un Satiro ed altre figure, di cui una in atto di portare sulla spalla una situla. Nel registro inferiore: una figura maschile con bastone e vaso potorio, Dioniso imberbe su pantera, un Satiro e Menadi. Vetri incisi simili sono stati rinvenuti non lontano da Sepino anche in un santuario di Campochiaro, in provincia di Campobasso, lungo una strada che dalla Campania attraversa il Molise. Va detto che per ottenere incisioni su vetro, sia geometriche sia figurate, come queste potevano essere adoperate tre tecniche: accostare il vaso ad una ruota tagliente, utilizzare un punteruolo, oppure porre l'oggetto su un tornio e avvicinare alla sua superficie un utensile tagliente. Officine in grado di produrre simili oggetti attive in quest'epoca erano in Egitto, a Colonia, ad Aquileia ed a Puteoli. E proprio nel centro puteolano può probabilmente essere individuata l'officina di produzione del nostro bicchiere.

Ulteriori documenti
tipo: Contenuto non disponibile
Ulteriori informazioni
Codici
  Ente competente: Soprintendenza per i Beni Archeologici delle Province di Napoli e Caserta
Oggetto
  Definizione: bicchiere
  Denominazione/Dedicazione: Bicchiere di Sepino
  Classe e produzione: RECIPIENTI E CONTENITORI
  Identificazione: scene dionisiache
  Titolo: Bicchiere di Sepino
Localizzazione geografico-amministrativa
  Stato*: Italia
  regione: CAMPANIA
  provincia: Napoli
  comune: Napoli
  Tipologia: palazzo
  Denominazione: Museo Archeologico Nazionale di Napoli
  Denominazione spazio viabilistico: Piazza Museo, 19 - 80135
  Denominazione raccolta: Museo Archeologico Nazionale di Napoli
  Specifiche: Primo piano, Sala LXXXVI, vetrina s.n.
Dati patrimoniali
  Numero*: 138739
  Data: 1863 post
Cronologia
  Fascia cronologica di riferimento: sec. IV d.C.
  Frazione cronologica: prima metà
  Da*: 300
  A*: 349
  Motivazione cronologica: bibliografia
Dati tecnici
  Materia e tecnica: vetro/ soffiatura/ a incisione
  Unità: cm.
  Altezza: 21.5
  Diametro: 16.8
Dati analitici
  Indicazioni sull'oggetto: Bicchiere, apodo, di forma conica, con il labbro sottolineato da una triplice costolatura orizzontale, presenta una decorazione incisa a bulino.
  Indicazioni sul soggetto: La decorazione si articola su due registri separati da un motivo a rombi orizzontali a doppio contorno. In quello superiore sono raffigurati personaggi del tiaso bacchico: un sileno camuso a cavallo, una menade con tirso volta verso Pan che brandisce un bastone, un'altra menade con benda e tirso, un satiro ed altre figure, di cui una in atto di portare sulla spalla una situla. Nel registro inferiore troviamo una figura maschile con bastonee vaso potorio, Dioniso imberbe su pantera, un satiro e menadi.
  Testo:

Conservazione
  Stato di Conservazione: intero
Condizioni giuridica e vincoli
  Indicazione generica: proprietà Stato
  Indicazione specifica: Ministero per i Beni e le Attività Culturali
Fonti e documenti di riferimento
  Bibliografia:

Maiuri 1927-1928; Isings 1957, p. 128, n. 106b; LIMC, III.1, p. 548, sv. Dionysos/Bacchus, n. 92; Collezioni Museo 1989, I.1, pp. 226-227, n. 54; Museo archeologico 1994, p. 379.

Ulteriori documenti
tipo: Contenuto non disponibile