Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione

Home Percorsi di visita nel Museo Villa dei Papiri Busto di Dioniso (5618)
Vai su di un livello
Oggetto archeologico

Platone; Dioniso; Dionysos-Platon


Busto di Dioniso (5618)

Il busto rappresenta molto probabilmente Dioniso, con il capo reclinato sul petto e volto a destra. La pettinatura, lavorata con un trattamento calligrafico delle superfici, è molto elaborata: sulla fronte un'alta taenia ferma la folta capigliatura, che si arrotola lungo i due lati della testa e termina sulla nuca, mentre la lunga e fluente barba termina al di sotto del collo con cinque ricci chiusi. Il dio, dall'espressione pensierosa, ha lo sguardo rivolto verso il basso, il naso largo e diritto, gli zigomi alti. Sul petto sono accennate le pieghe della tunica, che forma un piccolo aggetto nella parte centrale. Il busto, identificato in un primo momento come un ritratto di Platone, fu rinvenuto in un ambiente periferico della villa, ma, secondo alcuni, doveva decorare originariamente il piccolo peristilium.

Ulteriori documenti
tipo: Contenuto non disponibile
Ulteriori informazioni
Codici
  Ente competente: Soprintendenza per i Beni Archeologici delle Province di Napoli e Caserta
Oggetto
  Definizione: busto maschile
  Denominazione/Dedicazione: Platone; Dioniso; Dionysos-Platon
  Classe e produzione: STATUARIA
  Identificazione: Priapo (?)
  Titolo: Platone; Dioniso; Dionysos-Platon
Localizzazione geografico-amministrativa
  Stato*: Italia
  regione: CAMPANIA
  provincia: Napoli
  comune: Napoli
  Tipologia: palazzo
  Denominazione: Museo Archeologico Nazionale di Napoli
  Denominazione spazio viabilistico: Piazza Museo, 19 - 80135
  Specifiche: Primo piano, Sala CXVI
Altre localizzazioni geografico-amministrative (reperimento)
  Denominazione: Villa dei Papiri
  Complesso monumentale di appartenenza: Palazzo Reale di Portici
  Denominazione spazio viabilistico: Via Mae
Altre localizzazioni geografico-amministrative (provenienza)
  Denominazione: Herculanense Museum
Altre localizzazioni geografico-amministrative
  Denominazione spazio viabilistico: Via dell'Università 80055
Dati patrimoniali
  Numero*: 5618
  Data: 1871 post
Modalità di reperimento
  Denominazione dello scavo*: Villa dei Papiri
  Data*: 1759/04/18
Cronologia
  Fascia cronologica di riferimento: sec. I a.C.
  Frazione cronologica: terzo quarto
  Da*: 49 a.C.
  A*: 25 a.C.
  Motivazione cronologica: contesto
Definizione culturale
  Denominazione: produzione campana (?)
  Motivazione dell'attribuzione: analisi stilistica
Dati tecnici
  Materia e tecnica: bronzo/ fusione/ a incisione
  Unità: cm.
  Altezza: 50
Dati analitici
  Indicazioni sull'oggetto: Busto maschile, fuso in tre parti separate.
  Indicazioni sul soggetto: Il busto, verosimilmente raffigurante il dio Priapo, conserva i tratti diun personaggio anziano dal volto rivolto verso la spalla destra e reclinato verso il basso; il viso è ossuto, dagli zigomi e naso prominenti; la fronte è solcata da un ruga; la folta barba, articolata in ciocche ondulate terminanti in riccioli, ricopre il collo, ricadendo sullo sterno; i lunghicapelli, scriminati sulla fronte, sono raccolti in un rotolo dietro la nuca; un'alta tenia cinge il capo; una veste ricopre il busto, lasciando scoperte le spalle.
Conservazione
  Stato di Conservazione: mutilo
Condizioni giuridica e vincoli
  Indicazione generica: proprietà Stato
  Indicazione specifica: Ministero per i Beni e le Attività Culturali
Fonti e documenti di riferimento
  Bibliografia:

Antichità di Ercolano 1767, tavv. XXVII-XXVIII; Comparetti - De Petra 1883, p. 260, n. 2, tav. VII.2; Guida Ruesch 1911, n. 857; Pandermalis 1971, p. 207, n. 58; Collezioni Museo 1989, I.2, p. 136, n. 202; Museo archeologico 1994, p. 297.

Ulteriori documenti
tipo: Contenuto non disponibile