Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione

Home Visite tematiche galleria di immagini Annunciazione
Vai su di un livello
Oggetto artistico

Annunciazione


Annunciazione; Q 121

Databile all'ultimo periodo di attività dell'artista, morto nel 1569 circa, rivela la profonda influenza su di lui esercitata dal manierismo di Giulio Romano, con cui venne a contatto durante il soggiorno mantovano degli anni Cinquanta. In tal senso vanno infatti inquadrate sia la realistica descrizione degli oggetti, come il cesto da lavoro, sia l'artificiosa ambientazione a lume notturno. Dipinta in origine per l'altare della chiesa di Santa Maria Annunziata a Viadana, fu acquistata nel 1713 dal duca Francesco Farnese.

Ulteriori informazioni
Oggetto
  Definizione (CIR): Dipinto
Localizzazione geografico-amministrativa
  Stato*: Italia
  Collocazione: I piano, Sala 12
Altre localizzazioni geografico-amministrative (provenienza)
  Stato*: Italia
Altre localizzazioni geografico-amministrative
  Stato*: Italia
Cronologia
  Datazione certa anno: 1555 - 1560 ca.
  Validità: ca.
Definizione culturale
  Nome scelto: Girolamo Mazzola Bedoli
Dati tecnici
  Tecnica: Olio su tela
  Unità: cm
  Misure: 228 x 157
  Altezza: 228
  Larghezza: 157
Dati analitici
  Testo:

Condizioni giuridica e vincoli
  Proprietà: Stato
  Indicazione generica: proprietà Stato
Fonti e documenti di riferimento
  Bibliografia: